Sommaire
Editoweb Magazine propose des commentaires d'actualité et de la littérature, des textes littéraires - sciences fiction, polar, littérature fantastique, ésotérisme - et des infos en temps réel.

Rss
 
Europe
28/10/2007 - 13:13

EditoWeb Italia: Il Breve de 28 Oct. 2007

Romano e Walter: "Mi fido di te" Parte il Pd tra promesse e scadenze; Calabria, naufragio durante lo sbaro otto immigrati morti annegati; Rossi-Lotito, l'intercettazione 'Il Lecce va ammorbidito'; Scuola in piazza contro la Finanziaria...



Romano e Walter: "Mi fido di te" Parte il Pd tra promesse e scadenze:

MILANO - Le 11 e 59 di sabato 27 ottobre 2007, cielo sereno, un ex polo industriale alla periferia nord di Milano diventato polo fieristico e così tanto hi-tech da sembrare quasi un terminal aeroportuale con sciami di persone che vanno e vengono trascinando trolley. Colore predominante il verde, quello vero, dell'erba, persone presenti circa 3.500, di cui 2853 con il titolo di "costituenti". E come in tutti i momenti che contano, una colonna sonora: "Ho bisogno di te/perché mi fido di te", con la voce di Jovanotti.


Calabria, naufragio durante lo sbaro otto immigrati morti annegati:

ROCCELLA JONICA (Reggio Calabria) - Almeno otto immigrati clandestini sono morti annegati nel corso di uno sbarco a Roccella Jonica, nella locride. La barca in legno sulla quale viaggiavano, lunga una ventina di metri, si è spezzata in tre parti nel momento in cui è stata fatta arenare sulla battigia e alcune persone sono finite in mare.
I cadaveri sono stati trovati sulla spiaggia dai carabinieri e non è escluso che in mare ci siano altri corpi senza vita.

Rossi-Lotito, l'intercettazione 'Il Lecce va ammorbidito':

L'audio originale della telefonata del 17 aprile 2006 tra il presidente e l'allenatore della Lazio. Per la difesa era solo un colloquio di mercato
Tre minuti e 16 secondi. Una telefonata. A un capo del cellulare il presidente della Lazio Claudio Lotito, dall'altra parte l'allenatore dei biancazzurri Delio Rossi. E nelle loro parole il perché del deferimento deciso dal procuratore Palazzi nei confronti di Delio Rossi per slealtà sportiva e il club per responsabilità oggettiva.

Scuola in piazza contro la Finanziaria:


ROMA In piazza per protestare contro la finanziaria e per chiedere maggiori risorse, rispetto degli impegni contrattuali, lotta al precariato. Per questo 50 mila lavoratori della scuola - secondo gli organizzzatori dell’ iniziativa - sono scesi oggi in piazza a Roma per sollecitare il governo a favore della scuola pubblica e di qualità. È sempre oggi i lavoratori del settore - sia docenti che personale tecnico ed amministrativo - si sono astenuti dal lavoro. Secondo i sindacati di categoria l’adesione all’azione di lotta è stata del 65-70%.


h.V/ On line news






h.V/ On line news

Flashback :
< >

Mercredi 16 Mai 2018 - 16:31 Partagez vos infos ou vos images





Partageons sur FacebooK

Petites annonces